Blog

This is the category description for this category. You can change it here: Post > Categories. This is an excellent way to attract your users and explain what this category is all about and also explain what they can do in this category and how does it matter to them.

KASKADE LIVE A MILANO: IL PRIMO EVENTO TIDAL IN ITALIA

La piattaforma globale di musica ed entertainment TIDAL presenta per TIDAL X: Kaskade live, il dj americano conosciuto il tutto il mondo, andrà in scena presso il Fabrique di Milano, sabato 29 luglio. Una serata a ingresso gratuito per tutti gli iscritti a TIDAL, la piattaforma di streaming è sbarcata in Italia da poche settimane, dopo aver annunciato l’importante e innovativa partnership con Vodafone Italia.

Cos’è TIDAL?

TIDAL non è solo semplicemente un servizio di streaming, è un’azienda la cui missione è quella di collegare i fan ad i loro artisti preferiti. Disponibile in 52 paesi, questa piattaforma possiede già un catalogo di oltre 49 milioni di canzoni e 180.000 video in alta definizione e offre playlist editoriali curate da un team di esperti, contenuti esclusivi, livestream, video, biglietti per i live ed esperienze uniche per i fan. Mentre per gli eventi TIDAL X in passato si sono esibiti artisti come Beyoncé, Rihanna, Bon Jovi e Damian Marley tra i tanti. Da quando è stata annunciata la parternship con Vodafone, la sezione italiana della piattaforma ha già condiviso con i suoi abbonati diversi contenuti, solo nelle ultime due settimane, ai quali va aggiunto anche il livein esclusiva italiana di Kaskade, con opener d’eccezione il duo italiano, Lush and Simon.

Kaskade live in Italia: “Davvero felice di partecipare all’evento” 

Classe ’72, dj e produttore discografico di Chicago da più di 15 anni, Kaskade, all’anagrafe Ryan Raddon, ha commentato: “Sono davvero felice di partecipare a questo show che segna l’inizio della partnership fra Vodafone e TIDAL. Adoro suonare in Italia e sono felicissimo di sapere che ora anche il pubblico Italiano può godere dell’esperienza TIDAL a partire da questo show. I fan in Italia hanno sempre avuto un’energia speciale e penso che questo show sarà proprio così: speciale!”

Read More

La Cina vieta i concerti di Justin Bieber

fonte articolo e foto – rollingstone.it – redazione.

“Non siamo disposti ad accettare artisti con un comportamento simile”, si legge in un comunicato.

Justin Bieber non potrà esibirsi in Cina. “Justin Bieber è un cantante talentuoso ma controverso… Siamo convinti che il suo modo di comportarsi, sia durante i concerti che in altre occasioni, non sia adatto al pubblico cinese”, si legge in un comunicato apparso sul sito del Beijing Municipal Bureau.

“Per purificare il panorama artistico cinese è necessario evitare artisti come lui. Speriamo che Justin Bieber maturi e cambi il suo modo di comportarsi e di parlare, così da diventare un vero artista amato dal pubblico”. La decisione degli amministratori è figlia dei numerosi scandali che hanno coinvolto Bieber durante il suo viaggio in Cina del 2013.

Non è la prima volta che il governo vieta le performance di artisti occidentali. L’anno scorso è successo a Lady Gaga (subito dopo il suo incontro con il Dalai Lama), prima di lei Bon Jovi, i Maroon 5, gli Oasis e Bjork.

 

Read More


Romeo Santos: esce oggi “GOLDEN” il nuovo attesissimo album

fonte articolo e foto – latinmusicoficial.com – redazione.

Il Re della Bachata è tornato con il suo nuovo attesissimo album  

Esce oggi nel giorno del suo trentaseiesimo compleanno “GOLDEN” il terzo album da solista per il Re della Bachata, Romeo Santos dopo circa tre anni dal suo ultimo progetto discografico “Formula Vol.2”. Anticipato dai singoli “Heroe Favorito” e “Imitadora” che occupa la posizione n 1# della classifica TROPICAL SONGS di BillboardGOLDEN segna il ritorno di Romeo in grande stile con collaborazione di artisti di fama internazionale del calibro di Julio IglesiasJuan Luis GuerraDaddy YankeeNicky JamOzuna ed altri.

Di seguito la tracklist ufficiale:

1 Golden Intro 2:00
2 Tuyo 3:38
3 Perjurio 3:33
4 Premio feat. Swizz Beatz 3:40
5 Carmín feat. Juan Luis Guerra 3:29
6 Centavito 4:22
7 Sobredosis feat. Ozuna 3:18
8 El Papel Part 1 (Versión Amante) 3:38
9 El Papel Part 2 (Versión Marido) 4:41
10 Bella y Sensual feat. Daddy Yankee & Nicky Jam 3:24
11 Doble Filo 3:59
12 Ay Bendito 3:34
13 Héroe Favorito 3:59
14 El Amigo feat. Julio Iglesias 3:34
15 Reina de Papi 3:57
16 Imitadora 3:54
17 Un Vuelo A La feat. Jessie Reyez 3:22
18 Sin Filtro 3:09

GOLDEN è disponibile in tutti i negozi di dischi, digital stores e piattaforme streaming.

Romeo Santos presenterà l’album in una serie di firma copie negli Stati Uniti, America Latina e Europa. Di seguito le prima date confermate:

7/21 – NY! 10AM – 5550 Broadway, Bronx
7/22 – LA! 3PM – Barnes & Noble at The Grove
7/24 – Chicago! 5PM – Best Buy 3262 W Belmont Ave, Chicago
7/27 – PR! 5PM – The Mall of San Juan

 

Read More

Milano Latin festival: 24 LUGLIO 2017: MISS VISO LATINO INTERNATIONAL

fonte articolo – milanolatinfestival.it

Lunedì 24 Luglio 2017 ritorna dopo il successo dello scorso anno nell’ambito del Milano Latin Festival, la serata finale di Miss Viso Latino International. Per iscriverti manda una mail all’indirizzo info@milanolatinfestival.it inviando 2 fotografie.
La prossima Miss Viso Latino potresti essere tu!

L’anno scorso è andata così….

Assago (Milano), 21 luglio 2016 – E’ brasiliana la nuova Miss Viso latino, si chiama Victoria Athan. Ha 15 anni. Nella meravigliosa cornice del Milano Latin Festival si è celebrata la finale della quarta edizione di Miss Viso Latino.

Un appuntamento nato per celebrare una vera e propria festa della bellezza latinoamericana. A presiedere la giuria la baronessa Maria Lucia Soares mentre madrina della serata è stata Cecilia Gayle.

Ecco le finaliste che hanno sfilato sul palco del Milano Latin festival: Annie Muriel, Barbarella Piccoli, Celeste Villanueva (quarta classificata), Emperatriz Nunez, Fernanda Dos Santos, Giulia Leticia, Lilian Cornejo (seconda classificata), Lisbeth Morocho, Michelle Castro (terza classificata), Victoria Athan, Alessia Mendes, Mildred Guevara.

Durante la serata ospiti anche Annaflora, Carolina Ferrara, Paulina Calahorrano, Gabriela Trussi.
A condurre la finale Paky Arcella e Eradis Josende Oberto (presentatrice ufficiale del festival latinoamericano).

Read More


‘See What Love Did to Me’ è il nuovo singolo di Cat Stevens

fonte articolo e foto – rollingstone.it – redazione.

Il brano apparirà su ‘The Laughing Apple’, il nuovo album del cantautore che ora si fa chiamare Yusuf

Cat Stevens / Yusuf pubblicherà un nuovo album in autunno, il quarto dopo il ritorno al folk-pop che l’ha reso una delle leggende degli anni ’60 e ’70. The Laughing Apple, questo il titolo dell’LP, vuole essere un ponte tra passato e presente, mescolando brani nuovi con riletture dei classici di un tempo.

See What Love Did to Me è il nuovo singolo estratto, un brano dall’arrangiamento semplice, molto acustico, dedicato all’amore e alla natura. «Questa è una canzone che parla del potere virtuoso e distruttivo dell’amore», ha detto Stevens a Rolling Stone. «Il testo è ispirato a una poesia di Yunus Emre, un autore turco del 13esimo secolo. Avevo il riff di chitarra già nelle session di An Other Cup, ma ci ho messo un decennio per trovare le parole giuste».

The Laughing Apple, il nuovo album di Cat Stevens, uscirà il 15 settembre. Potete ascoltare il nuovo singolo qui.

Read More

Everything Now, in Uscita il Nuovo Album degli Arcade Fire

fonte articolo e foto – newsly.it – musica – alfonso fanizza.

Uscirà venerdì 28 luglio il nuovo attesissimo album degli Arcade Fire intitolato “Everything Now”.

L’essemble di Montréal ritorna in pista con un nuovo lavoro, il quinto per l’esattezza, intitolato “Everything Now”, disco dalle promettenti aspettative. Guidati da Win Butler e dalla moglie, Régine Chassagne, gli Arcade Fire sono uno dei migliori gruppi in circolazione partoriti in questo primo sprazzo di secolo. Infatti, sin dal loro debutto sulla lunga distanza con il capolavoro “Funeral” nel 2004 e con i successivi “Neon Bible” (2007), “The Suburbs” (2010) e “Reflektor” (2013) hanno saputo conquistare la scena internazionale riuscendo, in pochi anni, a penetrare l’animo degli ascoltatori grazie anche ad intriganti ed emozionanti esibizioni live.

Anticipato dai due singoli, entrambi di pregevole fattura, come l’omonimo “Everything Now” e “Creature Comfort”, quest’ultimo prodotto da Geoff Barrow dei Portishead, il disco sarà formato da 13 brani ed avrà una struttura circolare, aprendosi e chiudendosi con lo stesso brano (“Everything Now”), prima in una versione pop dall’andamento veloce e poi con una versione orchestrale più lenta.

Il nuovo lavoro si prospetta un disco interessante costruito sul ritmo e dall’atteggiamento scanzonato, giocando, come da consuetudine della band, sui generi: passando dalla disco music al reggae con evidenti richiami all’elettronica. Un disco che non vediamo l’ora di ascoltare per intero e una band che consigliamo vivamente di vedere dal vivo.

Everything Now: il testo del singolo

Every inch of sky’s got a star
Every inch of skin’s got a scar
I guess that you’ve got everything now
Every inch of space in your head
Is filled up with the things that you read
I guess you’ve got everything now
And every film that you’ve ever seen
Fills the spaces up in your dreams
That reminds me

(Everything now
Everything now)

Every inch of road’s got a sign
And every boy uses the same line
I pledge allegiance to everything now
Every song that I’ve ever heard
Is playing at the same time, it’s absurd
And it reminds me, we’ve got everything now
We turn the speakers up till they break
‘Cause every time you smile it’s a fake!
Stop pretending, you’ve got

(Everything now!) I need it
(Everything now!) I want it
(Everything now!) I can’t live without
(Everything now!) I can’t live without
(Everything now!)
(Everything now!)
Everything now

Every ancient road’s got a town
Daddy, how come you’re never around?
I miss you, like everything now
Mama, leave the food on the stove
Leave your car in the middle of the road
This happy family with everything now
We turn the speakers up till they break
‘Cause every time you smile it’s a fake!
Stop pretending, you’ve got

(Everything now!) I need it
(Everything now!) I want it
(Everything now!) I can’t live without
(Everything now!) I can’t live without
(Everything now!)
(Everything now!)

‘Til every room in my house is filled with shit I couldn’t live without

(Everything now!) I need it
(Everything now!) I can’t live without
(Everything now!)
(Everything now!)
Everything now

La La La La La La La
La La La La La La La

Stop pretending, you’ve got

(Everything now!) I need it
(Everything now!) I want it
(Everything now!) I can’t live without
(Everything now!) I can’t live without
(Everything now!) I can’t live
(Everything now!)

And every room in my house is filled with shit I couldn’t live without
(Everything now!) I need it
(Everything now!) I can’t live without
(Everything now!) I can’t live
(Everything now!)
Every inch of space in my heart is filled with something I’ll never start

The ashes of everything now
And then you’re black again
Can’t make it back again
From everything now.

 

Read More


milano latin festival: 21 LUGLIO 2017: CONCERTO LIVE BABY LORES

fonte – milanolatinfestival.it

Il 21 Luglio 2017 (ore 21.30) nuovo concerto Live dell’artista cubano Baby Lores sul palco del Pala LG al Milano Latin Festival con Euro Verano Tour 2017.
Ingresso: INTERO WEB PISTA €10,00 (+ €1,5 d.p.) // Biglietti disponibili anche in cassa il giorno del concerto
Info e Prenotazioni Area VIP areavip@milanolatinfestival.it

Biografia

Nato a Cabonao, un piccolo villaggio accanto alla città di Cienfuegos, Yoandys “Baby Lores” González è cresciuto in campagna e si considera un vero guajiro o contadino. Il giovane non si rivolse alla musica per caso: doveva farlo. “Ogni domenica era come una festa in casa mia, perché mio nonno era un poeta e suonava il liuto e la chitarra. Mi portava in un parco vicino a casa nostra, dove le persone si riunivano per cantare canzoni sulla vita del paese“, ricorda .

Circondato da musicisti a casa, presto ha sviluppato le sue capacità di suonare diversi strumenti e cantare. Altrettanto a suo agio dietro un pianoforte, una chitarra, un kit batteria o un microfono, è considerato un vero prodigio musicale e ha iniziato la sua carriera all’età di 11 anni, con la band di ragazzi Cienfuegos Ismaelillo.

All’età di 16 anni, Yoandis si trasferì ad Havana, dove vive oggi. La sua musica talentuosa e la voce unica lo rendono rapidamente uno dei musicisti più richiesti in città. Queste abilità lo hanno portato a lavorare e registrare come musicista di session e produttore di leggende di Regueton come Yulién, Eddy K o Gente de Zona.

Ma Baby Lores non intendeva rimanere nelle ombre degli studios. Mentre il movimento di Cubaton era in piena espansione, decise di avere visibilità. “Ho detto a me stesso: Beh, tutti lo fanno, tutti diventano famosi, sembra facile, posso farlo anch’io“. Così, nel 2004, ha creato un duo con il suo amico Insurrecto prima di entrare nella leggendaria band Clan 537. I due sono diventati presto famosi con i successi come “La mujer del pelotero” o “La Caperucita“.

Dopo aver interrotto la sua collaborazione con l’Insurrecto nel 2007, Baby Lores ha iniziato un nuovo duo, con il compagno di musica di Cubaton El Chacal, scrivendo parecchie Hit (“Ella se va de control“, “Si tú la vieras“) prima di iniziare una vera carriera da solista nel 2009.

Oggi è diventato uno degli artisti più conosciuti dell’isola e “non può nemmeno percorrere più le strade“. Anche se è coinvolto nel mondo della produzione, rimane focalizzato sulla propria musica e ha pubblicato molti singoli, tra cui “Dime qué más“, sua recente collaborazione con il famoso rapper cubano Roldan, membro del gruppo cult hip hop Orishas.

Read More

Ed Sheeran farà una parte nei Simpson

fonte articolo e foto – rollingstone.it – redazione.

La popstar interpreterà un ragazzo per cui Lisa perderà la testa in un episodio-parodia di ‘La La Land’.

L’abbiamo appena visto cantare (e recitare, più o meno) in una delle nostre serie preferite, ma Ed Sheeran tornerà presto per un’altra comparsata televisiva. Si tratta dei Simpson: la popstar parteciperà all’episodio Haw-Haw Land, una puntata parodia di La La Land che andrà in onda durante la 29esima stagione dello show.

Sheeran interpreterà Brendan, un musicista di cui Lisa si innamorerà: l’interesse della ragazza lo trasformerà subito nella nemesi di Milhouse. La popstar, come prevedibile, si presterà sia come attore che come cantante. “Questo 2017 continua a essere tanto surreale quanto incredibile. Restate sintonizzati per questo episodio, io e Lisa ci diamo da fare”, ha scritto Sheeran su Instagram.

Il cantante è un grande fan della serie, si è persino tatuato il pesce a tre occhi. Quando i produttori dei Simpson hanno scoperto di questa sua passione non hanno perso tempo e gli hanno subito chiesto di partecipare. «Avevamo la parte perfetta per lui», ha detto il produttore esecutivo Al Jean. «Ci siamo detti: “dai! Dobbiamo assolutamente convincerlo!” e abbiamo deciso di telefonargli».

Simpson torneranno in onda il prossimo autunno.

Read More