La Red Bull Music Academy torna a Berlino

fonte articolo e foto – rollingstone.it – redazione.

Dopo 20 anni passati in giro per il mondo, l’Academy torna nella città dove è iniziato tutto. Ecco come fare per inviare le vostre candidature.

Sono passati 20 anni dalla prima edizione della Red Bull Music Academy. Dopo aver fatto tappa nelle capitali di tutto il mondo (Tokyo, New York, Cape Town, Parigi, San Paolo e Montréal), la serie itinerante di concerti, mostre e workshop sarà a Berlino dall’8 settembre al 12 ottobre 2018.

Le iscrizioni sono state aperte proprio nella giornata di oggi: i musicisti potranno presentare le loro candidature fino al 4 settembre, poi partiranno le selezioni. L’Academy è aperta agli artisti di tutto il mondo: i 60 musicisti selezionati avranno modo di confrontare idee, storie ed esperienze diverse. Il modulo di iscrizione può essere scaricato dal sito dell’Academy; per candidarsi è necessario inviare anche una demo di massimo 30 minuti, da caricare qui.

Fuori dall’Academy, come sempre, un ricco cartellone di concerti pubblici, party, workshop, talk e mostre che animeranno tutta la capitale tedesca. A proposito di Berlino: Jeff Mills, il primo artista della storia dell’Academy, ha tenuto la sua prima lezione proprio nella capitale tedesca, in un magazzino. La sua scelta non fu casuale, il legame con la techno di Detroit era fortissimo, e Berlino era la città perfetta per uno scambio culturale.

Jeff Mills e la sua mitica Tr-909

Per la Red Bull Music Academy, quindi, questo è davvero un ritorno a casa. Sono moltissimi gli ex allievi berlinesi ad aver lasciato un segno sulla scena musicale (Nina Kraviz, Objekt e Robot Koch per citarne alcuni), per non parlare dei protagonisti delle lezioni provenienti proprio da Berlino (Modeselektor, Dixon, Mo).

Nel frattempo uscirà anche la compilation Various Assets – Not For Sale, la tradizionale raccolta di brani che viene pubblicata dopo ogni Academy. L’ultima edizione è stata quella di Montréal, e ha visto la partecipazione di produttori del calibro di Thundercat, Just Blaze, Deradoorian, Mathew Jonson, Ango, Branko e Marco Passarani.

Leave a Comment

Rate this by clicking a star below: