Noemi, nuovo singolo “Amen”: Audio e Testo

fonte articolo e foto – newsly.it – in Musica di

Si intitola Amen il nuovo singolo di Veronica Scopelliti, in arte Noemi, quarto estratto dal suo ultimo album di inediti Cuore d’artista. Il brano, in rotazione radiofonica dal 7 Ottobre, composto da Federica Abbate e da Cheope, è una sorta di preghiera laica che si schiera contro ogni tipo di violenza e guerra.

“Amen è un pezzo che ho sentito per la prima volta nel dicembre del 2014  mi descriveva a livello emotivo. Ero nel periodo londinese e di The Voice, era un momento movimentato. E’ quasi una dichiarazione d’intenti. E’ come se dicesse: ‘Basta, non voglio combattere contro niente e soprattutto contro me stessa, mi voglio rilassare’. Poi non nascondo che quando sono successi gli attacchi terroristici di Parigi, io avevo la canzone in testa perché ci stavamo lavorando su e attraverso la frase ‘siamo figli della stessa terra e siamo in guerra’ ho capito che questa canzone poteva avere anche un altro livello di lettura.

A breve Noemi tornerà sul palco con Cuore d’artista live, un viaggio di dieci appuntamenti dal vivo nei più prestigiosi club italiani: si partirà il 17 Novembre dalla Casa della Musica di Napoli, per poi proseguire il 18 al Demodè di Bari, il 19 alle Industrie musicali di Magli (LE), il 23 all’Alcatraz di Milano, il 25 allo Spazio 900 di Roma, il 2 Dicembre dal Vox di Nonantola (MO), il 3 dal New Age di Roncade (TV), il 9 dal Papillon 78 di Montironi D’Arbia (SI), il 16 dal Phenomenon di Borgomanero (NO) ed, infine, il 17 da La Villa di Colle Salvetti (LI). Info e biglietti su ticketone.it.

AMEN audio

AMEN testo

Mi sono messa l’anima in spalla
perché troppo stanca per camminare
ho visto troppi squali venire a galla
troppi sogni andare a puttane
ho preso in mano il mio cuore
perché ha perso troppo sangue
a cercare invano le prove
di quello che chiamate amore

Ho messo l’anima in pace
perché è stata in guerra per troppo tempo
e dopo tutto questo tempo
è diventata di cemento
ho preso a calci il mio cuore
perché aveva smesso di battere
e di fare l’amore
ma ora basta, adesso dico
Amen
in terra come in cielo
amen
anche se non credo
amen
siamo il mondo intero
amenHo riempito di fango i miei occhi
per non vedere più vinti sul mio cammino
dal dolore o dalla rabbia
per ingiustizia del destino
ed ho ascoltato la mia pena
perché la vita mi ha colpito
troppe volte alla schiena
Ho messo il vestito migliore
per la fortuna che ho di essere vivo
anche se non mi aspetto che il mondo
mi ringrazi per questo motivo
e chiedo scusa all’amore
se non l’ho riconosciuto
chiedo scusa al Signore
Amen
in terra come in cielo
amen
ora che ci credo
amen
siamo il mondo intero
amen, amen
Siamo tutti figli della stessa terra
e siamo in guerra
amen
Siamo figli della stessa guerra
in cielo come in terra

Leave a Comment

Rate this by clicking a star below: