Snoop Dogg in un mondo di clown nel nuovo video dei BadBadNotGood

fonte articolo e foto – rollinstone.it – redazione.

Uno dei pagliacci si chiama Ronald Trump: un nome che ci ricorda decisamente qualcuno.

Lavender è uno dei punti cardine del nuovo album dei BadBadNotGood, formazione strumentale di giovani canadesi a metà fra jazzisti e fanatici del rap. Il brano originale è in collaborazione con Kaytranada, altro producer canadese col pallino per tutto ciò che è funk.

Ora è uscito il video di Lavender e non solo non è più un brano strumentale, ma ci rappa sopra Sua Maestà Snoop Doggy Dogg. Anche il video è geniale, un mondo di clown immaginato dal regista Jesse Wellens dove c’è sicuramente spazio a critiche sociali attualissime, come Trump e i soprusi della polizia.

Secondo lo stesso Snoop il brano «non vuole essere polemico ma solo reale, che dia voce alle persone che non hanno voce» come raccontato a Billboard. «Il mondo stesso sta diventando una pagliacciata, e l’idea di Jesse [il regista, ndr] è davvero perfetta sia dal punto di vista dell’art direction sia da quello della realtà. Perché se fai caso ad alcuni di questi figli di puttana, ti accorgerai che sono dei clown.» Non vengono fatti nomi, però il Ronald Trump nel video ha qualche analogia con un tale Donald.

Snoop non esclude che questa versione del brano possa essere inclusa nel suo prossimo album Never Left, in uscita entro maggio.

Leave a Comment

Rate this by clicking a star below: