Facebook lancia una funzione rivale di Musical.ly

fonte articolo e foto – rockol.it – redazione.

gli utenti possono ora caricare e condividere legalmente video da loro generati che includono musica protetta da copyright.

Il gigante dei social media, che vanta oltre 2 miliardi di utenti attivi al mese, ha annunciato che i suoi utenti possono ora caricare e condividere legalmente video UGC user-generated content (con contenuto generato da loro) che presentano musica protetta da copyright in determinati mercati.

In un post sul blog di Facebook, Tamara Hrivnak di Facebook, responsabile Business Development & Partnership, e Fred Beteille, responsabile di prodotto, musica e diritti, hanno dichiarato:

“Dai matrimoni e dalle vacanze alle celebrazioni quotidiane, i momenti speciali della vita sono spesso quelli che associamo alla musica. Insieme al settore musicale, stiamo lavorando per consentire alle persone di tutto il mondo di includere la musica nei loro video su Facebook, aprendo più opzioni per la creatività e condividendo ricordi con amici e familiari.

Lo stiamo testando in diversi mercati e non vediamo l’ora di renderlo disponibile a breve

E non sono le uniche notizie relative alla musica su Facebook. Il gigante guidato da Mark Zuckerberg ha anche annunciato il lancio di Lip Sync Live (nella foto qui sotto), una nuova funzione molto simile all’applicazione Musical.ly.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/sJmBF9S2AShX_3ThkSpFiIrXasQ=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/blog-post-2imgs-final-preview-0.png

“Stiamo iniziando a lanciare Lip Sync Live, che consente di sincronizzare le labbra con le canzoni preferite di sempre, da ‘Welcome to The Jungle’ dei Guns N’ Roses a nuovi successi come ‘L’Avana’ di Camila Cabello”, hanno detto Hrivnak e Beteille . Hanno aggiunto i due responsabili di Facebook: “Con Lip Sync Live puoi esprimere la tua musica con una varietà di generi in tempo reale. Quindi, che tu preferisca canzoni come “Happier” di Ed Sheeran o “God’s Plan” di Drake, Lip Sync Live ti permette di portare amici e parenti in momenti musicali spontanei”.

Dopo aver selezionato un brano dall’elenco dei brani, puoi anche aggiungere una descrizione e personalizzare il tuo video con maschere o uno sfondo. Durante la trasmissione con Lip Sync Live, gli amici vedranno l’artista e la canzone evidenziati nel video e potranno toccare per seguire l’artista su Facebook.

L’azienda fondata nel 2004 da Mark Zuckerberg, nel corso dell’ultimo anno, ha firmato diversi accordi per l’utilizzo del catalogo degli artisti delle più grandi case discografiche: Universal Music GroupSony / ATVKobalt, SESAC / Rumblefish, Warner Music Group e altri hanno siglato accordi di licenza musicale multi-territorio con Facebook. Il gigante dei social media ha dichiarato che altri annunci musicali arriveranno presto sulla sua piattaforma.

Ha concluso Hrivnak:

Abbiamo appena iniziato. Non vediamo l’ora di continuare a lavorare con il settore musicale per portare la musica nel modo, dove le persone condividono momenti e ricordi, così da potersi connettere attraverso la nostra famiglia di applicazioni!

Musical.ly è stato lanciato nel 2014 e vanta oltre 100 milioni di utenti attivi in ​​tutto il mondo. La startup è stata acquisita lo scorso anno dalla compagnia cinese Beijing ByteDance Technology Co. per 800 milioni di dollari.

Commenta