Gli artisti hip-hop più pagati del 2018

fonte articolo e foto – rockol.it – redazione.

Forbes, testata economico-finanziaria statunitense, ha ufficialmente comunicato la sua lista degli artisti hip-hop più pagati del 2018. In gran parte grazie alle sponsorizzazioni e ai tour mondiali, il gruppo ha una media di 44 milioni di dollari.

Forbes aveva già pubblicato la classifica degli artisti più ricchi al mondo e, guarda caso, al primo posto c’è l’artista hip-hop che nel 2018 ha guadagnato più di tutti: JAY-Z.

Il marito di Beyoncé è in cima alla classifica con 76,5 milioni di dollari. Jay-z ha pubblicato il suo ultimo album solista “4:44” nel 2017 e in seguito ha dato il via al suo tour “On The Run II insieme” alla moglie Beyoncé. La coppia ha anche pubblicato l’album “Everything Is Love” lo scorso giugno.

Dietro Shawn Corey Carter si posizionano Diddy con 64 milioni di dollari, poi Kendrick Lamar con 58 milioni di dollari. I numeri, calcolati da giugno 2017 a giugno 2018, comprendono il reddito annuo derivante dai tour, le vendite dei dischi, lo streaming, le pubblicazioni, il merchandise, le sponsorizzazioni e altre iniziative imprenditoriali. Le spese di gestione, quelle legali e gli agenti non vengono detratte.

I dati si basano su informazioni di Nielsen SoundScan, Pollstar, Songkick, Bandsintown, RIAA, nonché interviste con il team degli artisti e gli artisti stessi.

1. Jay-Z ($76.5 million)

2. Diddy ($64 million)

3. Kendrick Lamar ($58 million)

4. Drake ($47 million)

5. J. Cole ($35.5 million)

6. Dr. Dre ($35 million, tie)

6. Nas ($35 million, tie)

8. Pitbull ($32 million)

9. Future ($30 million)

10. Kanye West ($27.5 million)

Qui la lista completa.

Commenta